Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.

Mark Twain

Ing. Donata Bacchi, PhD

Iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze con matricola 6493

Dottore di ricerca (settore SSD: ING-IND 09, Sistemi per l’Energia e l’Ambiente) nel novembre 2015 presso la Scuola di dottorato in Ingegneria Industriale e dell’Affidabilità della Università degli Studi di Firenze. Laureata nell’aprile del 2011 presso l’Università degli Studi di Firenze in Ingegneria per la Tutela dell’Ambiente e del Territorio. Abilitata alla professione nel luglio 2011.

Collabora da subito con il Waste Valorization Group (WVG), gruppo di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Industriale di Firenze coordinato dal Prof. Ennio Antonio Carnevale inizialmente come assegnista di ricerca (07/2011 – 11/2012) e quindi come dottoranda.

Successivamente al dottorato è risultata vincitrice di un assegno di ricerca cofinanziato nell’ambito del Progetto europeo LIFE RE Mida – Innovative Methods for Residual Landfill Gas Emissions Mitigation in Mediterranean Regions (LIFE14-CCM_IT_000464, 2016-2018) di cui ha svolto il coordinamento tecnico-operativo.

Ha collaborato inoltre con il PIN S.c.r.l. – Servizi didattici e scientifici per l’Università di Firenze, all’interno del Laboratorio LINEA, Laboratorio di innovazione energetica ambientale.

Presso lo Studio La.Ma. si occupa di sostenibilità per aziende del settore tessile, abbigliamento e moda, analisi ambientali, monitoraggio ambientale dei processi produttivi e allestimento di piani di monitoraggio, impianti di smaltimento rifiuti, procedimenti autorizzativi ambientali (VIA, VAS, AIA), modellistica diffusionale. Si occupa inoltre di valutazioni LCA e LCC di prodotti e di servizi.

Contatti

d.bacchi@studiolama.it

profilo linkedin